Home | Uffici | Cultura | Università del Tempo Libero
Università del Tempo Libero
Anno accademico 2021-2022
"IL FUTURO E' UNA PORTA. IL PASSATO NE E' LA CHIAVE" (V. Hugo)
ISCRIZIONI
Dall'8 al 17 novembre 2021
dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 13
presso i locali della ex biblioteca per bambini
via Cavour 9

COSTI
Gli iscritti all'Anno accademico 2019-2020, che non hanno potuto frequentare gli ultimi mesi di attività a causa dell'emergenza pandemica, esibendo ricevuta dell'iscrizione, potranno avere uno sconto per il numero di mesi non fruiti, sulla nuova annualità 2021-2022.

- € 120,00 per i residenti a Corsico
- € 150,00 per i non residenti

Le tariffe sono state approvate con Deliberazione della Giunta Comunale n. 21 del 2/3/2021"Tariffe dei servizi a domanda individuale 2021"

MODALITA' DI VERSAMENTO DELLA QUOTA DI ISCRIZIONE
La quota è da versare prima dell’iscrizione con le seguenti modalità:
- allo sportello della Tesoreria comunale presso l'Agenzia 808 della Banco BPM, in piazza della Pianta 8, Corsico aperto dalle ore 8.30 alle 13 (non è necessario l'appuntamento);
oppure
- tramite bonifico bancario al Comune di Corsico IBAN IT 45O0503433031000000001268 indicando come causale “Iscrizione UTL anno 2021-2022 + nome e cognome della persona iscritta”.

La ricevuta di pagamento o la copia del bonifico deve essere consegnata al momento dell'iscrizione.

INAUGURAZIONE
Giovedì 18 novembre 2021 - ore 15
Teatro Verdi, via Verdi 2
"Donne all'opera" - Dialoghi musicali con il tenore Enrico Iviglia

L'ingresso al ciclo di lezioni dell'UTL sarà regolato dall'esibizione del Green pass.

INFORMAZIONI
Ufficio Cultura
tel. 02.4480269/209
e-mail cultura@comune.corsico.mi.it
oppure:
tel. 338.1819329
e-mail utlcorsico@gmail.com

18 novembre - "Donne all'opera"
INAUGURAZIONE
Dialoghi musicali con il tenore Enrico Iviglia

Si parlerà di donne, donne di oggi, con anche uno sguardo alle donne di ieri, alle loro lotte per la conquista dei diritti, alle figure professionali che ruotano intorno al mondo della cultura, alle colleghe con cui ha condiviso il palcoscenico.

Scarica la dispensa
25 novembre - Canzoni da leggere
Quante cose ci ha raccontato la musica pop!

Andrea Pedrinelli, giornalista di musica e di teatro.

Tutto è iniziato nel 2017, quando il direttore di Avvenire ha approvato una mia vecchia, vecchissima idea: raccontare e commentare delle canzoni giorno per giorno, come spesso si fa con i testi della fede e con grandi opere letterarie...

Scarica la dispensa
2 dicembre - Leonardo e la scienza della pittura
Viaggio alle origini del Cenacolo vinciano.

Marinella Boverio, docente di materie artistiche.

...Oggi il grande dipinto si presenta a noi dopo un intervento ventennale di restauro che in modo molto coraggioso lo ha riportato alla luminosità e chiarezza espressiva oltre che perfezione stilistica e prospettica, permettendo al mondo intero di poter apprezzare quanto Leonardo abbia realizzato offuscando tutte le opere di soggetto analogo e non solo.

Scarica la dispensa
9 dicembre - Dal fondo oro al surrealismo di Magritte
Cieli nella storia dell'arte.

Marinella Boverio, docente di materie artistiche.

...Pensare al cielo in ambito artistico, vuol dire evocare, fantasticare, immaginare, cercando di distinguere cose da individuare. I cieli sono stati spesso rappresentazione del Divino o della forza della Natura, assumendo una valenza che li collega alla religione e alla spiritualità, ma anche quando l’intenzione è profana, ogni cielo comunque ricorda o allude al Divino...

Scarica la dispensa
16 dicembre - La cometa di Natale
Un astro affascinante e misterioso.

Fabio Peri, astrofisico, conservatore del Planetario di Milano.

...Può l’Astronomia aiutarci a capire cos’era la stella che ha guidato i Magi? È successo qualcosa in cielo in quel periodo?

Scarica la dispensa
13 gennaio 2022 - "Speranza, possibilità, sogno...ricominciamo da te"
Stefano Raimondi, poeta e critico letterario e Marta Comerio, attrice.

La parola chiave in tutte le situazioni che dobbiamo affrontare è proprio quella che parte da noi verso qualcuno, verso un “Tu” che non abbiamo mai scordato, che non abbiamo mai dimenticato. Proprio come fa una parola di poesia, quando si distende verso ciò che l’attrae, verso ciò che l'aspetta.
Ricominciare e dunque la nostra concessione, il nostro lasciapassare...

Scarica la dispensa

AVVISO AI PARTECIPANTI
Si ricorda che, per poter partecipare agli incontri è obbligatorio possedere il green pass rafforzato, rilasciato a seguito di vaccinazione o guarigione da Covid-19 (no tamponi), che verrà controllato all'ingresso, indossare la mascherina FFP2 e mantenere il distanziamento.

Si specifica inoltre che, in base alla vigente normativa anti Covid-19, la massima capienza consentita del Teatro Verdi sarà del 50%







20 gennaio - Quel simpaticone di Giulio Verne!
Alle origini della fantascienza.
Con Anna Torterolo, storica dell'arte

...Saranno stati l'odore di salmastro e le mercanzie sbarcate sui moli e le bettole maleodoranti che ricoveravano i marinai, sarà stato l'assistere ai cambiamenti tecnologici delle nuove industrie: fatto sta che Jules cominciò a sognare ad occhi aperti. Studiava nella Biblioteca di Nantes e le illustrazioni degli atlanti e dei libri si trasformarono in storie meravigliose, che hanno incantato decine di generazioni e creato personaggi indimenticabili...
Ultimo aggiornamento 18/01/2022 14:08:22