Home | Notizie | Riapertura della Biblioteca centrale
2 luglio 2021
Riapertura della Biblioteca centrale
nuove disposizioni
A seguito di nuove disposizioni, da mercoledì 7 luglio 2021 la Biblioteca comunale di via Buonarroti 8 renderà accessibili al pubblico tutti i locali, su appuntamento, dal lunedì al venerdì nei seguenti orari:

● lunedì dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle ore 14.30 alle 17.30
● martedì dalle ore 9.00 alle 13.00
● mercoledì dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle ore 14.30 alle 17.30
● giovedì dalle ore 9.00 alle 13.00
● venerdì dalle ore 9.00 alle 13.00



SI PRECISA CHE NEL MESE DI AGOSTO L'ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO RIMARRA' INVARIATO.


Modalità di accesso alla Biblioteca:

● gli utenti potranno accedere ESCLUSIVAMENTE previo appuntamento telefonico o via mail;
● l’accesso sarà contingentato al fine di limitare la concentrazione di persone;
● è fatto obbligo di indossare mascherine protettive;
● all’ingresso e in tutti i locali saranno disponibili idonee soluzioni igienizzanti per le mani;
● in Biblioteca potranno accedere anche i bambini purché accompagnati da un solo adulto.

Per fissare un appuntamento:
● inviare una e-mail a corsicocentrale@comune.corsico.mi.it
● telefonare al numero 02.4480677


RESTITUZIONE DEL MATERIALE

La restituzione del materiale bibliotecario potrà avvenire negli orari sopra indicati e senza alcun appuntamento.
I libri dovranno essere riposti nel carrello collocato all’ingresso della Biblioteca.
Il materiale restituito sarà posto per 72 ore in un’apposita area interna, lontano dagli spazi pubblici, per poi essere messo nuovamente a disposizione dell’utenza.

SALA RAGAZZI
E’ permesso l’accesso di un solo nucleo familiare per volta, per un massimo di 30 minuti.
In contemporanea è permesso l’accesso di 1 utente per volta per scelta testi agli scaffali.

SALA PRESTITO E POSTAZIONE INTERNET
E’ consentito l’utilizzo della postazione centrale, da parte di un solo utente, per massimo 60 minuti.
E’ necessario sanificare la postazione con prodotto specifico e carta monouso prima e dopo l’utilizzo.

ZONA PRESTITO
E’ consentita la presenza di massimo 2 persone, per un tempo massimo di 15 minuti.

ZONA RISTORO
Al momento l’area ristoro rimane chiusa e non utilizzabile.

SALA LETTERATURA ITALIANA
In questa sala possono studiare contemporaneamente massimo 4 persone.
In contemporanea è permesso l’accesso di 1 utente per volta per scelta testi agli scaffali.

SALA LETTERATURA STRANIERA
In questa sala possono studiare contemporaneamente massimo 3 persone.
In contemporanea è permesso l’accesso di 1 utente per volta per scelta testi agli scaffali.

SALA LETTURA RUSSO

In questa sala, considerate le dimensioni, è permessa la presenza di una sola persona per lo studio ai tavoli.
In contemporanea è permesso l’accesso di 1 utente per volta per scelta testi agli scaffali.

SALA 900
In questa sala non è possibile restare a studiare o a consultare libri.
E’ permesso l’accesso di 1 utente per scelta testi agli scaffali.

SALA 700
In questa sala possono studiare contemporaneamente massimo 6 persone.
E’ permesso l’accesso di 1 utente per scelta testi agli scaffali.

SALA 600
In questa sala possono studiare contemporaneamente massimo 2 persone.
In contemporanea è permesso l’accesso di 1 utente per volta per scelta testi agli scaffali.

SALA 500

In questa sala, considerate le dimensioni, è permessa la presenza di una sola persona per volta, per lo studio ai tavoli.
In contemporanea è permesso l’accesso di 1 utente per volta per scelta testi agli scaffali.

BAGNO E ANTIBAGNO
L’accesso al locale bagno dovrà avvenire 1 utente per volta.

Rimane sospesa l’accettazione in dono di libri e DVD.

Inoltre, si ricorda la possibilità di utilizzare i servizi online:

● il catalogo online
● la biblioteca digitale MLOL, dove si possono trovare quotidiani e riviste italiani e stranieri, ebook da prendere in prestito, audiolibri e molte risorse open;
● il servizio di consulenza Chiedilo a noi per ricevere informazioni;
● la Community per condividere e scambiare opinioni e suggerimenti su libri, musica e film;
● il sito della Fondazione per leggere.
Ultimo aggiornamento 29/07/2021 11:28:02