home > Servizi e uffici > Scuola di musica Antonia Pozzi
Scuola di musica Antonia Pozzi
Sede: via Buonarroti, 8 / via Dante 9
Telefono: 02.4480.624/623 - 3204276456 Fax: 02.4480.623
E-mail: scuoladimusica@comune.corsico.mi.it
Civica Scuola di Musica dal 1969
Presentazione
La Città di Corsico ha visto, con la Civica Scuola di Musica, migliaia di giovani crescere con la musica e confrontarsi con valori culturali ed etici di primaria importanza quali l'impegno forte e costante per il raggiungimento di un risultato, il rispetto di differenti forme artistiche, non solo musicali, espressioni delle diverse culture presenti sul territorio. Accrescimento e rispetto del sé per meglio stare con gli altri.

La Scuola è cresciuta nel numero di allievi, nelle produzioni, nelle proposte e nelle collaborazioni. Ogni anno la Stagione Concertistica, i Saggi, le Performances a tema (Il Giardino delle Muse/ Giornata della Memoria/ Feste itineranti a tema nella sede della scuola), raccolgono un pubblico sempre più numeroso che risponde con attenzione alle nostre proposte trasformando la Civica Scuola di Musica da Istituzione volta solo alla didattica, ad organismo propositivo di cultura sul territorio.

Con soddisfazione vedo i tanti allievi formatisi alla Civica Scuola di Musica di Corsico ed introdotti nel mondo del lavoro come concertisti o docenti, alcuni proprio nella nostra sede, affrontare il futuro con determinazione ed alta preparazione.
La qualità dello staff dei docenti è inequivocabile garanzia di una preparazione profonda e, per i metodi seguiti, sempre rivolta all'utilizzo di modelli didattici d'avanguardia.
Lorena Portalupi 

"La musica è elemento essenziale dell'educazione. Non può esservi civiltà senza musica.
La musica insegna a stare: a stare in compagnia e a stare soli.
La musica insegna a camminare, a muoversi, a non urtare la credenza con le pile di vasellame sopra né a pestare i duroni della signora attempata che ci sta vicino.
La musica guarisce dalla balbuzie: da quella orale e da quella mentale.
La musica dà il sentimento corale, ossia unisce e chiarisce il senso di nazione.
La musica ci mette in comunicazione col moto dell'universo e col nostro proprio movimento interno.
La musica insegna a vivere, nel senso più profondo e metafisico della parola.
E' quella sola civiltà sarebbe perfetta ove tutto quanto, uomini e cose, si movesse a suon di musica."
Alberto Savinio

Privacy Policy