Home | Progetti | Elezioni europee 2019
Elezioni europee 2019

I comizi per l'elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia, sono stati convocati per domenica 26 maggio 2019. La votazione si svolgerà dalle ore 7 alle ore 23. L'elettore, per votare, dovrà esibire al Presidente di seggio la tessera elettorale personale e un documento di riconoscimento in corso di validità.

Per informazioni contattare l'Ufficio Elettorale di via Monti 22
Tel. 02.44.80.428
Voto domiciliare per gli elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano
Le elettrici e gli elettori impossibilitati a recarsi al seggio elettorale perché gravemente ammalati o perché si trovano in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, possono esercitare il proprio diritto di voto presso l’abitazione in cui dimorano in occasione dello svolgimento del referendum nazionale.

COME FARE PER ESSERE AMMESSI AL VOTO
Entro il prossimo 6 maggio 2019, le persone interessate dovranno inviare al Comune una dichiarazione dove si manifesta la volontà di votare presso l’abitazione nella quale dimorano, allegando il certificato medico, rilasciato da competenti organi ASL, attestante lo stato di grave infermità fisica o la dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali che impedisce l’allontanamento dalla propria abitazione per recarsi al seggio. Il predetto certificato non può avere data antecedente l'11 aprile 2019, 45° giorno precedente la data delle votazioni, e deve recare una previsione di infermità di almeno 60 giorni dalla data di rilascio.

Il voto sarà raccolto dai componenti del seggio nella cui circoscrizione territoriale si trova la dimora dell’elettore durante l’orario di votazione di domenica 26 MAGGIO 2019, dalle ore 7.00 alle ore 23.00.

Si ricorda che per poter esercitare il diritto di voto è necessario esibire la propria tessera elettorale e un documento di riconoscimento valido. Chi avesse smarrito la propria tessera elettorale può chiederne il duplicato all’Ufficio Elettorale del Comune.

Per informazioni:
Ufficio Elettorale, via Monti 22 (piano terra)
Tel.02.44.80.428

Voto degli elettori temporaneamente all'estero per motivi di lavoro o di studio e loro familiari conviventi - entro il 7 marzo 2019
In occasione delle elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo, che si svolgeranno in tutti i Paesi membri dell’Unione Europea nel periodo compreso tra giovedì 23 e domenica 26 maggio 2019, gli elettori italiani che si trovino temporaneamente in un Paese membro dell’Unione Europea per motivi di lavoro o di studio, nonché i familiari conviventi, possono votare per i rappresentanti italiani presso i seggi istituiti dagli Uffici consolari.

Per essere ammessi al voto è necessario presentare entro il 7 marzo 2019 una domanda – indirizzata al Sindaco del Comune di iscrizione nelle liste elettorali e al Consolato italiano competente che poi ne curerà l’inoltro – che deve preferibilmente essere redatta utilizzando questo modello.
Modulo "optanti" - domande entro il 16 aprile 2019
Il voto e' permesso a ogni cittadino italiano che abbia compiuto il diciottesimo anno di eta' e che sia iscritto nelle liste elettorali. Sono elettori anche i cittadini degli Stati membri dell'Unione Europea che, a seguito di formale richiesta presentata entro tre mesi dalla elezione, abbiano ottenuto l'iscrizione nella lista elettorale del Comune italiano di residenza.
QUINDI i cittadini degli Stati membri dell'Unione Europea residenti a Corsico che intendono esercitare in Italia il diritto di voto, entro il 16 aprile 2019 dovranno compilare, firmare e presentare in Comune l'apposita "Domanda di iscrizione nella lista elettorale aggiunta".
SCARICA LA DOMANDA (MODULI IN LINGUA ORIGINALE)

La domanda va presentata all'Ufficio Elettorale di via Monti 22 (piano terra) nei seguenti orari:
lunedì, martedì, giovedì, venerdì dalle ore 8.30 alle 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 19.00
sabato dalle ore 8.30 alle 12.00
Oppure trasmessa all'Ufficio elettorale tramite mail al seguente indirizzo: elettorale@comune.corsico.mi.it
L'istanza non deve essere presentata dai cittadini dell'Unione che siano stati già iscritti nella lista aggiunta in occasione delle precedenti elezioni europee e che non abbiano revocato tale iscrizione.
L'eventuale trasferimento di residenza in altri comuni italiani di cittadini UE già iscritti determina l'iscrizione d'ufficio nelle liste aggiunte del comune di nuova residenza.
Il giorno delle elezioni in Italia, i cittadini comunitari inseriti nelle liste aggiunte voteranno nella sezione assegnata indicata sulla tessera elettorale (agli iscrivendi la tessera verrà consegnata prima delle operazioni di voto).
NOTA BENE: Gli elettori italiani residenti negli altri Paesi dell'Unione Europea potranno votare nel Paese dove risiedono presso i consolati italiani. Potranno inoltre votare, solo per corrispondenza, dipendenti pubblici, ricercatori e militari anche se residenti al di fuori dell’Unione Europea.