Home | Notizie | Vietati "botti" in luoghi pubblici
Vietati "botti" in luoghi pubblici
Ai trasgressori sarà applicata una sanzione da 35 a 220 euro

Non si possono far esplodere fuochi d'artificio, petardi, mortaretti o prodotti simili in luoghi pubblici e aperti al pubblico. A ribadirlo è il Comando della Polizia Locale, richiamando l'articolo 26 del regolamento di polizia urbana che si riferisce a ogni periodo dell'anno. Non verrà quindi predisposta e pubblicata una specifica ordinanza per Capodanno.

Ai trasgressori sarà applicata una sanzione amministrativa che varia da 35 a 220 euro.