Home | Notizie | Teleriscaldamento Burgo: oltre 2000 cittadini pronti alla protesta
Teleriscaldamento Burgo: oltre 2000 cittadini pronti alla protesta

A nulla è servita la mediazione del sindaco e della Prefettura per scongiurare la sospensione della fornitura di gas alla centrale. Oggi la società di distribuzione ha confermato la chiusura. Mercoledì 19 settembre alle ore 19 ci sarà un presidio e un’assemblea pubblica


Corsico
(18 settembre 2018) – L’appello del sindaco Filippo Errante alla società proprietaria dell’impianto di teleriscaldamento del quartiere Burgo, così come a quella di distribuzione e al gestore della rete, è stato inascoltato. A nulla è valsa anche l’intermediazione della Prefettura che è intervenuta ricordando che la sospensione si configura come interruzione di pubblico servizio...