Home | Notizie | Più sicurezza nell’aula consiliare
Più sicurezza nell’aula consiliare

Adottate nuove misure di accesso per il pubblico durante i lavori del Consiglio comunale. Presi interventi per garantire la massima condivisione e trasparenza degli argomenti trattati nelle sedute

Corsico (18 novembre 2016) - “In seguito agli incresciosi episodi che si sono verificati nel corso dell’ultimo Consiglio comunale, ho ritenuto opportuno fare eseguire una verifica in ordine alle misure di sicurezza per il corretto utilizzo della sala consiliare”: così il presidente del Consiglio Vincenzo Cirulli spiega perché ha richiesto un’analisi tecnica per garantire il regolare svolgimento delle sedute.

L’ufficio tecnico del Comune ha acquisito una relazione da un professionista abilitato che, sulla base dei dati planimetrici e delle informazioni sugli orari di utilizzo della sala, ha ritenuto idonei i due percorsi di fuga esistenti verso gli ingressi principale e secondario del palazzo municipale e ha altresì evidenziato che il massimo affollamento ipotizzabile per la sala consiliare sia di 75 persone. Considerato inoltre lo spazio destinato al pubblico nella sala, il tecnico ha ritenuto che possano essere accolte fino a 25 persone sedute...