Home | Notizie | Monitoraggio sistematico del disturbo olfattivo della società Masotina Spa
Monitoraggio sistematico del disturbo olfattivo della società Masotina Spa

In ottemperanza alla dgr. 15 febbraio 2012 n. IX/3018 è stata avviata la procedura per il monitoraggio sistematico del disturbo olfattivo proveniente dallo stabilimento della società Masotina Spa sita in via Archimede 4.
L’obbiettivo è la verifica sul campo del disturbo olfattivo presumibilmente ascrivibile alla società Masotina (www.gruppomasotina.it/) che raccoglie e separa rifiuti differenziati e terre di spazzamento.
Sono stati individuati dall’Amministrazione Comunale quale campione rappresentativo e quindi possono partecipare alla rilevazione quali segnalatori tutti i cittadini residenti e i lavoratori in un raggio di 400 metri dall’insediamento della società Masotina Spa. Il territorio ricadente in un raggio di 400 dall’insediamento Masotina è individuato nella planimetria sotto riportata con tratteggio rosso.
Tutti gli eventuali segnalatori hanno ricevuto, entro aprile 2016, una specifica comunicazione e la scheda di segnalazione.
Il monitoraggio avverrà attraverso la compilazione della scheda di rilevazione, sulla quale il segnalatore dovrà annotare, indicando data, ora d’inizio e di fine del fenomeno fastidioso presumibilmente riconducibile alla ditta Masotina.
Il monitoraggio durerà da maggio a luglio 2016.
L’insediamento della società Masotina S.p.a. di via Archimede 4 a Corsico è autorizzata al trattamento di rifiuti dalla Città Metropolitana di Milano con autorizzazione R.G. n.5222 del 15/06/2015.
Le autorità coinvolte in questa rilevazione sono: il comune di Corsico, il cui Sindaco Filippo Errante ha indetto tale procedura, la Città Metropolitana di Milano, competente alle autorizzazioni della ditta, ARPA (Agenzia Regionale per l’Ambiente) responsabile tecnico dei controlli ed dell’elaborazione dei risultati della presente campagna di monitoraggio e ATS (ex ASL) Milano, competente per la tutela della salute pubblica.
Le schede compilate e firmate dovranno essere restituite mensilmente, e comunque non oltre il 31 agosto, all’Ufficio Tutela Ambientale del Comune di Corsico in via Vecchia Vigevanese 15, in busta chiusa ed anonima o piegate e pinzate in modo che il nominativo non sia visibile.
Saranno scartate le segnalazioni incongruenti o di dubbia utilità.
E’ garantito l’anonimato di tutti i segnalatori.
La rilevazione deve avvenire presso la propria abitazione o luogo di lavoro a finestre aperte.
Se necessarie ulteriori schede possono essere ritirate presso l’Ufficio Tutela Ambientale.
Per eventuali informazioni è possibile contattare il Responsabile dell’Uff. Tutela Ambientale, Sig. W. Pavesi tel. 02.4480540, o uno dei collaboratori: A. Medaglia tel. 02.4480523; P.Marzorati tel. 02.4480512; E.Cerbone tel. 02.4480524.