Home | Notizie | Meccanico low cost a cielo aperto
Meccanico low cost a cielo aperto

È stato identificato dagli agenti della polizia locale in pattuglia nella zona artigianale di viale Italia. Non aveva alcuna licenza. Dovrà versare una sanzione di 5.160 euro. Confiscati tutti gli attrezzi da lavoro. Numerosi i pezzi di ricambio abbandonati per strada

Corsico (7 maggio 2016) – Ventinove anni, quattro figli (almeno così afferma lui), senza lavoro aveva deciso di organizzare un’officina meccanica e di carrozzeria a cielo aperto. Di origine egiziana, con regolare permesso di soggiorno, S.G. si era posizionato lungo il trafficato viale Italia, parallelo alla nuova Vigevanese, per esercitare la sua attività. Ovviamente abusiva. E, in pochi giorni, aveva già un buon giro di clienti. Almeno questo è quello che è apparso alla polizia locale che, in pattugliamento sul territorio, ha scoperto la cosa.