Home | Notizie | La sala scommesse è abusiva. Chiusa!
La sala scommesse è abusiva. Chiusa!

Corsico (6 maggio 2014) – Chiusa oggi, su ordine del questore di Milano, la sala scommesse di piazza Libertà 19 a Corsico. Secondo l'ordinanza, alla quale si è arrivati dopo alcune settimane di indagini eseguite dalla polizia locale, il proprietario non è in possesso delle
necessarie autorizzazioni. Così in mattinata, gli agenti del nucleo di polizia amministrativa e repressione frodi del comando corsichese hanno apposto i sigilli e affisso su ognuna delle tre vetrine del locale un foglio con la scritta: “Chiuso su disposizione del questore”.

Il proprietario, C.M. di 22 anni originario di Castellammare di Stabia e domiciliato a Buccinasco, è stata denunciato per violazioni della legge di pubblica sicurezza e del codice penale. Dovrà spiegare al giudice perché, nonostante gli sia stata vietata l'autorizzazione per una sala giochi e scommesse, abbia comunque voluto aprire il locale e avviare l'attività.