Home | Notizie | Emergenza sfratti. “Il Comune è parte lesa”
Emergenza sfratti. “Il Comune è parte lesa”

Sono almeno undici previsti nei prossimi giorni, ma programmati dall’ufficiale giudiziario già in ottobre e rinviati di qualche mese grazie all’intervento dell’Amministrazione comunale. Lo Stato chiude le porte a chi non paga solo nella speranza di ottenere una casa popolare, che tra l’altro non c’è!