Home | Notizie | Dote scuola 2014 - 2015
Dote scuola 2014 - 2015
Dote scuola  “Contributo per l’acquisto di libri di testo e/o dotazioni tecnologiche " 2014/2015

Cos'è la Dote Scuola  “Contributo per l’acquisto di libri di testo e/o dotazioni tecnologiche”

La Dote scuola “Contributo per l’acquisto di libri di testo e/o dotazioni tecnologiche” finalizzata a sostenere la spesa delle famiglie esclusivamente per l’acquisto dei libri di testo e/o dotazioni tecnologiche fino al compimento dell’obbligo scolastico, per gli studenti frequentanti i percorsi di istruzione e di Istruzione e formazione professionale

Le domande si redigono esclusivamente on-line attraverso il programma della Regione Lombardia.

 

CHI PUO’ PRESENTARE LA DOMANDA

La domanda per la Dote scuola - componente “Contributi per l’acquisto dei libri di testo e/o dotazioni tecnologiche” - può essere presentata da uno dei genitori o dagli altri soggetti che eventualmente rappresentino lo studente per il quale si sostengono le spese. Per soggetto che rappresenta il minore si intende la persona fisica o giuridica a cui il minore è affidato con atto del Tribunale dei Minorenni o che esercita i poteri connessi con la potestà genitoriale in relazione ai rapporti con l’istituzione scolastica (ex art. 5, comma 1, lettera l), L. 149/01).

La richiesta può essere presentata esclusivamente dai nuclei familiari residenti in Lombardia per ogni figlio iscritto nell’a.s. 2014/2015 a:

·         corsi ordinari di studio presso scuole secondarie di 1° grado (classi I, II e III) e secondarie di 2° grado(classi I e II), statali e paritarie aventi sede in Lombardia o in regioni confinanti purché lo studente pendolare, al termine delle lezioni, rientri quotidianamente alla propria residenza;

·         percorsi di istruzione e formazione professionale (classi I e II) erogati in assolvimento dell’obbligo scolastico dalle Istituzioni formative accreditate al sistema di istruzione e formazione professionale regionale, aventi sede in Lombardia o in regioni confinanti purché lo studente pendolare, al termine delle lezioni, rientri quotidianamente alla propria residenza.

 

Si precisa che per “corsi ordinari di studio” si intendono quelli previsti dagli ordinamenti nazionali e regionali per le scuole secondarie di primo e secondo grado in relazione agli ordinamenti, alla durata complessiva e al monte ore annuo.

Il nucleo familiare richiedente deve avere una certificazione ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente), in corso di validità all’atto di presentazione della domanda, rilasciata ai sensi del D. Lgs. 31 marzo 1998 n. 109 e s. m. dagli Enti competenti (Comuni, Uffici INPS, Centri di assistenza fiscale – C.A.F., ecc.), inferiore o uguale a € 15.458,00. Si precisa che la certificazione ISEE, ai sensi della legge vigente, ha validità di un anno solare dalla data in cui è stata rilasciata.

 

In attesa dell’approvazione delle modalità attuative della nuova certificazione ISEE, approvata con il DPCM 159/2013, restano in vigore le indicazioni del D. LGS 109/98. Pertanto si ritiene valida, a tutti gli effetti, la certificazione ISEE della quale si è in possesso, se ancora in corso di validità.

 

 

AMMONTARE DELLA DOTE SCUOLA - COMPONENTE “CONTRIBUTO PER I LIBRI DI TESTO E/O DOTAZIONE TECNOLOGICA”

 

ISEE

Scuola Secondaria

di 1° grado

(I, II e III anno)

Scuola Secondaria

di 2° grado

(I, e II anno)

Istruzione e Formazione Professionale (I e II anno)

 

0-5.000

€ 120

€ 240

€ 120

5.001-8.000

€ 110

€ 200

€ 110

8.001-12.000

€ 100

€ 160

€ 100

12.001-15.458

€ 90

€ 130

€ 90

 

Tali importi vengono erogati sotto forma di un pacchetto di voucher (buoni cartacei o elettronici) intestato al beneficiario spendibili presso una rete distributiva di beni (libri di testo e dotazioni tecnologiche) individuata dall’Ente gestore del servizio selezionato con gara ad evidenza pubblica, il cui elenco è pubblicato sul sito di Regione Lombardia. Si precisa che i voucher devono essere utilizzati entro la scadenza inderogabile del 30/06/2015.

Nel caso in cui le domande ammissibili risultino superiori allo stanziamento previsto in bilancio, si procede alla redazione di un elenco dei beneficiari in ordine crescente con riferimento ai requisiti ISEE.

 

MINORE AFFIDATO A PERSONA GIURIDICA O A FAMIGLIA AFFIDATARIA INDIVIDUATA DAL COMUNE

Il soggetto affidatario (persona giuridica oppure famiglia presso cui è stato collocato il minore da parte del Comune) non è tenuto a presentare alcuna dichiarazione ISEE ed allo studente beneficiario residente in Lombardia è assegnata una dote d’importo corrispondente a quanto previsto nel punto 2 per la fascia reddituale più bassa. Nel caso in cui la domanda per la richiesta del contributo venisse presentata direttamente dalla famiglia presso cui è stato collocato il minore da parte del Comune, la domanda dovrà essere effettuata in modo disgiunto da quella di eventuali altri figli.

Documenti necessari:

·         Certificazione ISEE in corso di validità inferiore o uguale a euro 15.458,00

·         Carta d’identità di chi inoltra l’istanza

Scadenza di presentazione delle domande:

 

 Le domande devono essere presentate dalle ore 12,00 del 20 marzo alle ore 12,00 del 22 maggio 2014.

A Corsico

Le richieste si possono presentare presso il Punto Comune in via Monti, 22 nei seguenti orari:
Dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 (solo su appuntamento).  L’appuntamento si può fissare anche telefonicamente (tel. 024480440)  fino alla scadenza.

Per informazioni sulla Dote Scuola

·         Chiamare  il call center Dote Scuola della Regione Lombardia al 800.318.318 (numero verde gratuito). E’ attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 18.00

·         Oppure inviare una e.mail all'indirizz dotescuola@regione.lombardia.it

·         Oppure rivolgersi agli sportelli SpazioRegione:
                                 Milano - Via Filzi, 22
                                 da lunedì a giovedì 9.00 - 17.00  - venerdi e sabato dalle 9.00 alle 15.00
                                 Milano - Via Melchiorre Gioia, 37
                                 da lunedì a giovedì 9.00 - 17.00  - venerdi dalle 9.00 alle 15.00