Home | Notizie | Battisti: lettera alle famiglie
Battisti: lettera alle famiglie

In seguito alla richiesta di convocazione di un Consiglio comunale aperto, l'Amministrazione ha inviato una lettera alle mamme e ai papà.

Nei giorni scorsi, numerosi cittadini, fra i quali anche mamme e papà dei bambini che frequentano la scuola dell'infanzia e la primaria Battisti, hanno scritto alla sindaca, alla Giunta, ai consiglieri comunali e al presidente del Consiglio comunale chiedendo la convocazione di una seduta aperta del Consiglio comunale. Una procedura prevista con carattere straordinario dallo Statuto. Alla richiesta, la sindaca, a nome dell'Amministrazione comunale, ha voluto rispondere con una lettera

La sindaca e la sua Giunta, confermando la massima volontà di condivisione e di partecipazione, hanno già partecipato a un incontro pubblico il 17 febbraio scorso, rispondendo a un appello delle mamme e dei papà, al quale hanno preso parte numerosi cittadini insieme ai dirigenti scolastici del Comprensivo Buonarroti. In quella sede è stato spiegato, alla fine della serata, che non esiste alcun atto amministrativo che prevede la chiusura della scuola Battisti e che la questione non è stata inserita tra le priorità di fine mandato dell'attuale Amministrazione.

Quindi, in questa fase, la convocazione di un Consiglio comunale straordinario non produrrebbe alcun effetto.

Però è ferma volontà della Giunta mantenere un dialogo costante e aperto con i cittadini della zona, attraverso il Comitato di quartiere e i rappresentanti che i genitori vorranno indicare. A tal proposito, si può scrivere direttamente alla sindaca Maria Ferrucci (anche via e-mail sindaca@comune.corsico.mi.it) o all'assessora alle Politiche educative e giovanili Nadia Landoni (anche via e-mail assessora.landoni@comune.corsico.mi.it).