Home | Notizie | “La nostra preoccupazione è sempre stata la salute dei cittadini”
“La nostra preoccupazione è sempre stata la salute dei cittadini”
Il sindaco commenta così la sentenza del TAR che ha annullato l’ordinanza di rimozione del materiale danneggiato  dall’incendio occorso a “Italia Cash and Carry spa” nel novembre 2016

Corsico (19 luglio 2018) – È dei giorni scorsi la decisione del TAR di annullare l’ordinanza comunale di rimozione del materiale danneggiato dall’incendio occorso a “Italia Cash and Carry spa” nel novembre 2016.
Le motivazioni del TAR riguardano sia la natura del materiale da rimuovere (ritenendo che ricada nella categoria dei rifiuti abbandonati e che per tale motivo il firmatario dell’ordinanza sarebbe dovuto essere il sindaco e non il dirigente comunale), sia il destinatario del provvedimento comunale (perché per il Tribunale il curatore fallimentare non si dovrebbe occupare di sanare il luogo)...