Cremazione
Il cittadino che vuole essere cremato alla propria morte, deve darne disposizione nel testamento, oppure iscriversi ad una società di cremazione.
Senza la disposizione del testamento, la volontà deve essere manifestata dal coniuge o, se non è presente, dalla maggioranza dei parenti più prossimi dello stesso grado.

I documenti richiesti per la cremazione sono:

  1. certificato del medico che effettua la visita necroscopica, dal quale risulta escluso il sospetto di morte dovuta a reato e che il defunto non sia portatore di stimolatore cardiaco o strumento simile;
  2. per gli iscritti a una società di cremazione: la tessera di iscrizione;
  3. per chi non è iscritto a una società di cremazione:
  • dichiarazione nel testamento da cui risulti la volontà del defunto di essere cremato;
  • oppure, una dichiarazione che confermi la volontà del defunto di essere cremato da parte del coniuge o della maggioranza dei parenti più prossimi nello stesso grado: la dichiarazione deve essere sottoscritta davanti all’Ufficiale di Stato Civile.

Per tutte le altre informazioni in caso di morte di un parente:
Ufficio Stato Civile
Sede: via Monti 22
Telefono: 02 4480 446 - 448
Mail: statocivile@comune.corsico.mi.it
PEC: statocivile@cert.comune.corsico.mi.it

Orari di apertura al pubblico:

lunedì, martedì, giovedì, venerdì dalle ore 8.30 alle 12.30
mercoledì dalle ore 14.30 alle 19.00
sabato dalle ore 8.30 alle 12.00