Home | Documenti | Elezioni amministrative - 2020
Elezioni amministrative - 2020
Turno di ballottaggio - 4 e 5 ottobre 2020
Domenica 4 e lunedì 5 ottobre 2020 si svolgerà il turno di ballottaggio per l’elezione diretta del Sindaco.

Le operazioni di voto si svolgeranno domenica 4 ottobre dalle ore 7.00 alle 23.00 e il lunedì 5 ottobre 2020 dalle ore 7.00 alle 15.00.

Lo scrutinio inizierà nella giornata di lunedì 5 ottobre 2020, subito dopo la chiusura delle operazioni di votazione, l'accertamento del numero dei votanti e le altre operazioni preliminari.

Si invitano gli elettori a recarsi a votare sin dalla prima mattinata di domenica 4 ottobre e comunque ad evitare, per quanto possibile, le fasce orarie immediatamente antecedenti la chiusura della votazione, al fine di scongiurare pericoli di sovraffollamento, disguidi o ritardi nelle operazioni dei seggi.

Si ricorda infine che anche in occasione del turno di ballottaggio si osservano le disposizioni del protocollo sanitario e di sicurezza sottoscritto il 7 agosto 2020 dal Ministro dell'Interno e dal Ministro della Salute.

Informazioni:
Ufficio Elettorale
via Monti 22 (piano terra) - Tel 02.44.80.428
E-mail: elettorale@comune.corsico.mi.it

Orari di apertura al pubblico:

- dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle 12
- venerdì 2 e sabato 3 ottobre 2020 dalle ore 9 alle 18
- domenica 4 ottobre dalle ore 7 alle 23
- lunedì 5 ottobre dalle ore 7 alle 15
Convocazione dei comizi elettorali e candidati del turno di ballottaggio


Il Commissario Straordinario del Comune di Corsico rende noto che i comizi per lo svolgimento del turno di ballottaggio per l'elezione diretta del Sindaco sono convocati per domenica 4 e lunedì 5 ottobre 2020.

La votazione si svolgerà domenica dalle ore 7 alle ore 23 e lunedì dalle ore 7 alle 15.

L'elettore, per votare, dovrà esibire al Presidente di seggio la tessera elettorale personale, o un attestato sostitutivo, e un documento di riconoscimento in corso di validità.

- Scarica il manifesto
Come si vota per il turno di ballottaggio - 4 e 5 ottobre 2020
Per il ballottaggio il voto si esprime tracciando un segno sul rettangolo entro il quale è riportato il nome del candidato prescelto o sul simbolo di una lista a lui collegata.

NON è possibile utilizzare la modalità del VOTO DISGIUNTO, cioè tracciare un segno di voto sul nominativo di un candidato alla carica di Sindaco e su un simbolo di una lista collegata all’altro candidato alla carica di Sindaco. In questo caso la scheda è considerata "SCHEDA NULLA".

- Scarica il facsimile della scheda elettorale del turno di ballottaggio
Certificazione per l'ammissione al voto assistito

Gli elettori portatori di handicap impossibilitati ad esercitare autonomamente il diritto di voto
(ciechi, amputati delle mani, affetti da paralisi o da altro impedimento di analoga gravità), che volessero essere ammessi al voto, possono ottenere la certificazione necessaria presso l'ambulatorio  dell'ASST RHODENSE nel luogo e negli orari sotto riportati. Si ricorda che l'impedimento non deve riguardare la sfera psichica dell'elettore.

- POLIAMBULATORIO CORSICO
via Dei Lavoratori n. 42 (Piano Stanza Certificazioni Medico Legali)
venerdì 2 ottobre 2020 dalle ore 16.30 alle 17.30
Dichiarazioni di apparentamento - Istruzioni e modulistica
I candidati ammessi al ballottaggio hanno facoltà, entro 7 giorni dalla prima votazione, di dichiarare l'apparentamento con ulteriori liste rispetto a quelle con cui è stato effettuato il primo turno.

Tutte le dichiarazioni di apparentamento dovranno essere consegnate presso la Segreteria Generale in via Roma 18 - 1° piano - nei seguenti giorni e orari:

- sabato 26 settembre 2020 dalle ore 9.00 alle 12.00
- domenica 27 settembre 2020 dalle ore 9.00 alle 12.00 (TERMINE PERENTORIO)

In analogia alle disposizioni impartite dal Ministero in materia di presentazione delle candidature, la dichiarazione di apparentamento dovrà essere autenticata con le stesse modalità previste per la presentazione delle liste.



__________________________________________________________________________________________________________
Voto del 20 e 21 settembre 2020
Con Decreto del Ministro dell'Interno del 15 luglio 2020, le consultazioni per l'elezione diretta dei Sindaci e dei Consigli Comunali nonchè per l'elezione dei Consigli Circoscrizionali, da tenersi nel periodo compreso tra il 15 settembre e il 15 dicembre del corrente anno, sono fissate per i giorni di domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020.
L'eventuale turno di ballottaggio per l'elezione diretta dei Sindaci dei Comuni avrà luogo nei giorni di domenica 4 e lunedì 5 ottobre 2020.

Le operazioni di voto, ai sensi dell'art. 1-bis, comma 1, del decreto-legge 20 aprile 2020, n. 26, convertito, con modificazioni, dalla legge 19 giugno 2020, n. 59, si svolgeranno la domenica dalle ore 7.00 alle 23.00 e il lunedì dalle ore 7.00 alle 15.00.

Le operazioni di scrutinio relative alle elezioni amministrative avranno inizio alle ore 9.00 di martedì 22 settembre 2020.

Informazioni:
Ufficio Elettorale
via Monti, 22 - piano terra
Telefono: 02.4480.428
Fax: 02.4480.454
E-mail: elettorale@comune.corsico.mi.it
Come si vota per le elezioni comunali - 20 e 21 settembre 2020
Si vota con una sola scheda, sulla quale saranno già riportati i nominativi dei candidati alla carica di Sindaco e, a fianco di ciascuno, il simbolo o i simboli delle liste che lo appoggiano.

Il cittadino può esprimere il proprio voto in tre modi diversi:

1. tracciando un segno solo sul simbolo di una lista, assegnando in tal modo la propria preferenza alla lista contrassegnata e al candidato Sindaco da quest'ultima appoggiato;

2. tracciando un segno sul simbolo di una lista, eventualmente indicando anche la preferenza per uno o due candidati di genere diverso (art. 2 legge 215/2012) alla carica di Consigliere appartenenti alla stessa lista, e tracciando contestualmente un segno sul nome di un candidato Sindaco non collegato alla lista votata: così facendo si ottiene il cosiddetto "voto disgiunto";

3. tracciando un segno solo sul nome del Sindaco, votando così solo per il candidato Sindaco e non per la lista o le liste a quest'ultimo collegate.

E' eletto Sindaco al primo turno il candidato che ottiene la maggioranza assoluta dei voti validi (almeno il 50% più uno).

Qualora nessun candidato raggiunga tale soglia si tornerà a votare la seconda domenica successiva per scegliere tra i due candidati che al primo turno hanno ottenuto il maggior numero di voti (ballottaggio).

In caso di parità di voti al primo turno, verrà ammesso al ballottaggio il candidato alla lista più votata (maggiore cifra elettorale) e, in caso di ulteriore parità, verrà ammesso il più anziano di età (gli stessi criteri saranno usati in caso di parità nel ballottaggio).

Al secondo turno viene eletto Sindaco il candidato che ottiene il maggior numero di voti.

Facsimile scheda elettorale
Manifesto dei candidati


La Commissione elettorale circondariale ha stabilito le liste e le candidature definitivamente ammesse per l'elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale di domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020.

Scarica il manifesto
Elettori in quarantena, isolamento fiduciario o trattamento domiciliare per Covid-19 - voto a domicilio
In ottemperanza al protocollo sanitario e di sicurezza sottoscritto dal Ministro dell’Interno e dal Ministro della Salute, gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare e quelli che si trovino in condizioni di quarantena o di isolamento fiduciario per Covid-19 sono ammessi ad esprimere il voto presso il proprio domicilio nel comune di residenza.

A tal fine, tra il 10 e il 15 settembre 2020 l’elettore interessato deve far pervenire al Commissario Straordinario del Comune di Corsico i seguenti documenti:

a) una dichiarazione in cui si attesta la volontà dell’elettore di esprimere il voto presso il proprio domicilio indicando con precisione l’indirizzo completo del domicilio stesso;
b) un certificato, rilasciato dal funzionario medico designato dai competenti organi dell’azienda sanitaria locale, in data non anteriore al 6 settembre 2020, che attesti l’esistenza delle condizioni di cui all’articolo 3, comma 1, del decreto-legge 14 agosto 2020, n. 103 (trattamento domiciliare o condizioni di quarantena o isolamento fiduciario per Covid-19);
c) copia del documento di identità del dichiarante.

La documentazione può essere inviata con modalità telematica all’indirizzo mail elettorale@comune.corsico.mi.it oppure consegnata presso l’Ufficio Protocollo in via Roma n. 18, il martedì e il giovedì dalle ore 9 alle 12 e dalle ore 14 alle 16.

Il voto viene raccolto durante le ore in cui è aperta la votazione nei seggi ordinari: dalle ore 7 alle 23 di domenica 20 settembre 2020 e dalle ore 7 alle 15 di lunedì 21 settembre 2020.

Normativa di riferimento: Articolo 3 Decreto Legge n. 103 del 14 agosto 2020
Assegnazione spazi per la propaganda diretta


Con Deliberazione del Commissario Straordinario (adottata con i poteri della Giunta Comunale) n. 88 del 26 agosto 2020 sono stati delimitati, ripartiti ed assegnati gli spazi per la propaganda diretta per l'elezione del Sindaco e del Consiglio Comunale del 20 e 21 settembre 2020.
Convocazione Commissione elettorale comunale per la nomina degli scrutatori
27 agosto 2020 ore 11.30
Giovedì 27 agosto 2020, alle ore 11.30, presso l'Ufficio Elettorale in via Monti 22, è convocata, in pubblica adunanza, la Commissione elettorale comunale per procedere alla nomina degli scrutatori che saranno destinati agli uffici elettorali di sezione per il Referendum costituzionale e per l'elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale di domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020.
Rilascio tessere elettorali
Orari apertura Ufficio Elettorale
Si informa la cittadinanza che per assicurare un regolare rilascio delle tessere elettorali ai nuovi elettori, nonché per coloro che le hanno esaurite o smarrite è possibile recarsi, senza appuntamento, presso l’Ufficio Elettorale in via Monti 22 (piano terra) nei seguenti giorni e orari:

- 18 e 19 settembre 2020
dalle ore 9 alle 18
- domenica 20 settembre 2020
dalle ore 7 alle 23
- lunedì 21 settembre 2020
dalle ore 7 alle 15
Diritto al voto assistito e voto al domicilio
I cittadini portatori di handicap impossibilitati ad esercitare autonomamente il diritto di voto (ciechi, amputati delle mani, affetti da paralisi o da altro impedimento di analoga gravità), che volessero essere ammessi al voto con l’assistenza di un accompagnatore di fiducia in cabina elettorale, possono ottenere la certificazione necessaria, presso gli ambulatori dell’ASST RHODENSE nei tre giorni precedenti le consultazioni (da giovedì 17 a sabato 19 settembre 2020) nei luoghi e negli orari sotto riportati. Si ricorda che l’impedimento non deve riguardare la sfera psichica dell’elettore.

Si informa che sabato 19/09/2020 dalle ore 9.30 alle ore 12.00 sarà aperto l’Ufficio Certificazioni presso il P.O.T. di Bollate.

- BOLLATE P.O.T.
via Piave n. 20 Padiglione 63-1° piano
giovedì 17/09/2020 dalle ore 14.00 alle 16.00

- PASSIRANA DI RHO - Ospedale CASATI
via Luigi Settembrini n. 1-1° piano
Segreteria U.O.C. Servizi alla Persona Prevenzione
venerdì 18/09/2020 dalle ore 10.00 alle 12.00

- CORSICO - POLIAMBULATORIO
via Dei Lavoratori n.42-1° piano
Stanza Certificazioni Medico Legali
venerdì 18/09/2020 dalle ore 16.30 alle 17.30

- GARBAGNATE MILANESE
via Per Cesate n. 62-2° PIANO
Segreteria U.O.C. Welfare e Fragilità
venerdì 18/09/2020 dalle ore 10.00 alle 12.00

DIRITTO DI VOTO AL DOMICILIO

La Legge 27/1/2006 n. 22, pubblicata sulla G.U. del 28/01/2006, all’art. 1, così come modificato dalla legge 7 maggio 2009 n. 46, ha introdotto la possibilità di esercitare il diritto di voto presso la propria abitazione per:
- gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorino risulti impossibile anche con l’ausilio dei servizi di trasporto messi a disposizione dal Comune per agevolare il raggiungimento del seggio;
- gli elettori affetti da gravissima disabilità che si trovino in stato di dipendenza vitale da apparecchi elettromedicali.

In base a quanto previsto dal comma 3 del suddetto articolo l’elettore interessato dovrà far pervenire al Comune, almeno venti giorni prima della data delle votazioni (entro il 31 agosto 2020), apposita documentazione corredata, tra l’altro, di certificato medico rilasciato dai competenti Organi ASST.

Informazioni:
Ufficio Elettorale
via Monti, 22 - piano terra
Telefono: 02.4480.428
Fax: 02.4480.454
E-mail: elettorale@comune.corsico.mi.it

- Scarica il manifesto
- Scarica il modulo per la richiesta di ammissione al voto domiciliare
Convocazione dei comizi elettorali


Il Commissario Straordinario del Comune di Corsico rende noto che i comizi per lo svolgimento dell'elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale sono convocati per il 20 e 21 settembre 2020. L'eventuale turno di ballottaggio avrà luogo nei giorni di domenica 4 e lunedì 5 ottobre 2020.
La votazione si svolgerà nei giorni di domenica 20 settembre dalle ore 7.00 alle 23.00 e lunedì 21 settembre 2020 dalle ore 7.00 alle 15.00.
L'elettore, per votare, deve esibire al Presidente di seggio la tessera elettorale personale (o un attestato sostitutivo) e un documento di riconoscimento in corso di validità.

Scarica il manifesto
Autenticazione firme per la presentazione delle liste dei candidati e rilascio tessere elettorali
Modalità, sedi e orari per l'autenticazione delle sottoscrizioni
Per assicurare il corretto e regolare andamento delle procedure elettorali e tenuto conto della cessazione dalla carica degli assessori e dei consiglieri del Comune di Corsico, il Commissario Straordinario Dott.ssa Francesca Iacontini, con Decreto n. 21 del 5 agosto 2020 ha autorizzato alcuni funzionari del Comune per l'autenticazione delle sottoscrizioni dei presentatori delle liste elettorali che possono presentarsi senza appuntamento presso:

Ufficio Elettorale, via Monti 22 (piano terra)
dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00
- mercoledì 5 agosto, venerdì 7 agosto, sabato 8 agosto 2020
- lunedì 10 agosto, mercoledì 12 agosto, venerdì 14 agosto 2020
- lunedì 17 agosto e mercoledì 19 agosto 2020


Vista la fase epidemiologica particolare le procedure avverranno nel rispetto delle misure di prevenzione igienico-sanitarie e di sicurezza come di seguito elencate:
• l’accesso sarà contingentato al fine di limitare la concentrazione di persone;
• è fatto obbligo di indossare mascherine protettive;
• la permanenza nei locali sarà consentita solo per il tempo strettamente necessario all’espletamento della procedura;
• all’ingresso saranno disponibili idonee soluzioni igienizzanti per le mani.
Al momento dell’accesso all’Ufficio verrà rilevata la temperatura da un incaricato.

Autentica sottoscrizione (normativa)
Le firme dei sottoscrittori delle liste devono essere apposte in presenza di un Pubblico Ufficiale, che provvede ad autenticarle con le modalità previste dall'art. 21, comma 2, del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 e successive modifiche (l'autenticazione è redatta di seguito alla sottoscrizione e il pubblico ufficiale, che autentica, attesta che la sottoscrizione è stata apposta in sua presenza, previo accertamento dell'identità del dichiarante, indicando le modalità di identificazione, la data ed il luogo di autenticazione, il proprio nome, cognome e la qualifica rivestita, nonché apponendo la propria firma e il timbro dell'ufficio).
Sono competenti ad eseguire le autenticazioni delle firme dei sottoscrittori di liste e candidature i notai, i giudici di pace, i cancellieri e i collaboratori delle cancellerie delle Corti di appello, dei tribunali ovvero sezioni distaccate dei tribunali, i segretari delle procure della Repubblica, i presidenti delle province, i sindaci metropolitani, i sindaci, gli assessori comunali e provinciali in carica, i componenti della conferenza metropolitana, i presidenti dei consigli comunali e provinciali in carica, i segretari comunali e provinciali e i funzionari incaricati dal sindaco e dal presidente della provincia.
Sono altresì competenti ad eseguire le predette autenticazioni i consiglieri provinciali, i consiglieri metropolitani e i consiglieri comunali in carica che comunichino la propria disponibilità rispettivamente al presidente della provincia o al sindaco della Città metropolitana o del Comune.
I pubblici ufficiali di cui all'articolo 14 della legge n. 53/1990 possono svolgere le proprie funzioni autenticatorie solo all'interno del territorio di competenza dell'ufficio di cui sono titolari.

Le sottoscrizioni devono essere effettuate esclusivamente da cittadini elettori residenti nel Comune di Corsico e sono nulle se anteriori al 180° giorno precedente il termine finale fissato per la presentazione delle candidature (ore 12 del 22 agosto 2020).
Nessun elettore può sottoscrivere più di una dichiarazione di presentazione di lista.

Possono sottoscrivere la lista i cittadini italiani residenti nel Comune di Corsico e iscritti nelle liste elettorali del Comune di Corsico.
I cittadini comunitari residenti a Corsico possono sottoscrivere le liste solo se sono già iscritti nelle liste elettorali o se hanno già presentato la domanda per essere iscritti.
I cittadini extracomunitari non possono sottoscrivere le liste anche se residenti.

I delegati di lista dovranno presentare i moduli da sottoscrivere all’Ufficio Elettorale.

Presentazione delle liste
Le liste dovranno essere definitivamente presentate al palazzo comunale in via Roma 18, presso l’Ufficio Segreteria Generale, primo piano, dalle 8 alle 20 di venerdì 21 agosto e dalle 8 alle 12 di sabato 22 agosto.
I moduli per la presentazione delle liste devono essere sottoscritti da non meno di 60 e da non più di 350 elettori del Comune di Corsico ed è indispensabile che su ogni modulo vi siano annoverati, oltre al candidato Sindaco, da 16 a 24 candidati alla carica di Consigliere Comunale.
Di tutti i candidati, Sindaco e Consiglieri, devono essere indicati nei moduli cognome, nome, luogo e data di nascita.
Inoltre devono essere ben esposti in tutti moduli:
• il numero dei sottoscrittori (solo atto principale);
• il cognome, il nome, la data e il luogo di nascita del candidato alla carica di Sindaco. Le cariche di Sindaco e vice Sindaco sono riservate ai soli cittadini Italiani (non ai cittadini comunitari che invece possono essere eletti a consiglieri);
• il cognome, il nome, la data e il luogo di nascita dei candidati alla carica di Consigliere comunale, contrassegnati con un numero d'ordine progressivo. Nel caso in cui il candidato a consigliere sia un cittadino dell'Unione europea, cioè non in possesso della cittadinanza Italiana, deve essere menzionato lo Stato di appartenenza;
• il simbolo che contraddistingue la lista e la sua descrizione.

Il diritto di voto dei cittadini comunitari
I cittadini di uno Stato dell'Unione europea residenti nel Comune di Corsico, che intendono esercitare il diritto di voto in occasione delle elezioni amministrative, devono presentare al Commissario Straordinario la domanda per l'iscrizione nell'apposita lista elettorale aggiunta entro il giorno 11 agosto 2020.

Coloro che sono già iscritti nelle liste aggiunte predisposte  per le precedenti elezioni comunali NON devono presentare alcuna domanda.

L'apposita domanda, a cui dovrà essere allegata copia non autenticata del documento di identità in corso di validità, potrà essere
- inviata da una casella di posta elettronica ordinaria all'indirizzo di posta elettronica certificata ufficioprotocollo@cert.comune.corsico.mi.it
- consegnata a mano presso l'Ufficio Protocollo in via Roma 18, nei giorni martedì e giovedì, dalle ore 9 alle 12 e dalle ore 14 alle 16
- inviata a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata a Ufficio Protocollo via Roma 18, 20094 Corsico (MI) che dovrà pervenire entro martedì 11 agosto 2020. Le domande pervenute oltre tale data non verranno prese in considerazione.

Successivamente agli interessati sarà comunicato in modo tempestivo l'esito della richiesta. In caso di accoglimento della stessa, verrà consegnata la tessera elettorale con l'indicazione del seggio in cui dovranno recarsi a votare.

L'iscrizione nelle liste elettorali aggiunte per le lelezioni comunali consentirà ai cittadini dell'Unione Europea ad avere, oltre al diritto di voto, la possibilità di essere eletti alla carica di Consigliere Comunale ad esclusione di quella di Sindaco e Vice-Sindaco.

Modulistica per i Candidati di lista
Istruzioni per la presentazione e l’ammissione delle candidature
Le presenti istruzioni hanno lo scopo di fornire ai competenti organi un’opportuna guida nel compimento delle operazioni relative alla presentazione e all’ammissione delle candidature per l’elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale nei comuni delle regioni a statuto ordinario.
Nella pubblicazione vengono illustrate le norme che regolano il procedimento di preparazione e presentazione delle candidature nonché del loro esame da parte delle commissioni e sottocommissioni elettorali circondariali.

Scarica le istruzioni