Class action
Il D.Lgs n. 198 del 20 dicembre 2009 prevede la possibilità, per i "titolari di interessi giuridicamente rilevanti e omogenei per una pluralità di utenti e consumatori" di agire in giudizio nei confronti delle amministrazioni pubbliche e dei concessionari di servizi pubblici.
Ad oggi non sono state proposte azioni ai sensi dell'art. 1 comma 2 e dell'art. 4 commi 2 e 6 del D.Lgs 198/2009.