Home | Amministrazione Trasparente | Altri contenuti | Responsabile della Transizione digitale
Responsabile della Transizione digitale
L’art. 17, comma 1, CAD, stabilisce che ciascuna pubblica amministrazione sia tenuta ad affidare a un unico ufficio dirigenziale, fermo restando il numero complessivo degli uffici, la “transizione alla modalità operativa digitale e i conseguenti processi di riorganizzazione finalizzati alla realizzazione di un’amministrazione digitale e aperta, di servizi facilmente utilizzabili e di qualità, attraverso una maggiore efficienza ed economicità” nominando un Responsabile per la Transizione Digitale (RTD).

Il Responsabile della Transizione digitale è il Dott. Giorgio Musso